.
Annunci online

  VARVITALIA [ New Beginning ]
         

L’OBIETTIVO DI QUESTO BLOG E’ METTERE IN CONTATTO PERSONE CHE ABBIANO VOGLIA DI:
- Ragionare insieme sui problemi del nostro paese;
- Cercare soluzioni condivise e ragionevoli;
- Organizzarsi per agire concretamente.


In tre parole:
Discussione,
Progetto, 
Azione.


Internet è un mezzo estremamente utile,
ma dal web bisogna passare alla realtà.

Se siete interessati a questo progetto contattateci al più presto!!!

Potete contattarci via mail o tramite MSN Messenger:
Varvitalia@hotmail.it

Abbiamo inoltre aperto un forum ( http://varvitalia.forumcommunity.net )
dove potete lasciare commenti o proporre temi di discussione. 


Un uomo che lotta da solo contro il sistema è un folle, uno stolto, al massimo un eroe romantico.
Se uniamo le nostre forze abbiamo qualche speranza di cambiare le cose.






Questo Blog aspira ad essere realmente democratico.
Siete tutti invitati a commentarne e modificarne i contenuti.
 
I post pubblicati sul Blog sono preventivamente sottoposti al vaglio di tutti coloro che vogliono
contribuire a questa iniziativa sul sito www.varvitalia.pbwiki.com.

Per essere abilitati alle modifiche contattateci mandando una mail a varvitalia@hotmail.it 


14 ottobre 2008

SE NON ORA, QUANDO?

Non è sufficiente lamentarsi della situazione in cui versa il nostro paese.
E’ necessario fare qualcosa di concreto,
bisogna attivarsi personalmente.

Ma l’impegno personale è costoso e rischioso.
E’ troppo facile farsi avanti quando non si ha niente da perdere.
E’ troppo semplice scendere in piazza quando la situazione è irrecuperabile.

Dobbiamo lavorare per un futuro migliore ADESSO.
L’impegno personale di ciascuno di noi è indispensabile.


(Abbiamo appena aperto un forum
www.varvitalia.forumcommunity.it dove potete avanzare le vostre proposte e lasciare i vostri commenti)




3 ottobre 2008

RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO FUTURO

In tutti i programmi elettorali ci continuano a ripetere che “è necessario puntare sui giovani”.
In realtà ai giovani non serve che qualcuno punti su di loro come in una scommessa dall’esito incerto, serve che i governi si impegnino realmente per rimuovere gli ostacoli che frenano il progresso di questo paese.

L’assenza di meritocrazia, il familismo, la corruzione dilagante ed il potere delle corporazioni ostacolano gli individui migliori, generano frustrazione ed alimentano la nuova emigrazione.

L’iniziativa privata è depressa da una burocrazia insopportabile, da una tassazione iniqua, da un sistema bancario poco coraggioso e dalla criminalità che spadroneggia in molte aree del paese.

Il lavoro salariato è precario, malpagato, insicuro ed a volte letale.

La partecipazione civile è osteggiata e la politica “rinnova” i suoi protagonisti attraverso la cooptazione.

Il destino dei giovani è legato a quello del paese (e viceversa).
Non possiamo più aspettare soluzioni dall’alto.
Dobbiamo riprenderci il nostro futuro!




24 settembre 2008

DAVVERO VI BASTA?

Davvero vi basta credere che nulla di ciò che accade dipende dal vostro impegno o dalla vostra indignazione? Che in fondo tutti hanno di che campare e quindi tanto vale vivere la propria vita quotidiana e nient'altro.
Vi bastano queste risposte per farvi andare avanti?
Vi basta dire "non faccio niente di male, sono una persona onesta" per farvi sentire innocenti? Lasciarvi passare le notizie sulla pelle e sull'anima. Tanto è sempre stato così, o no?
O delegare ad associazioni, chiesa, militanti, giornalisti e altri il compito di denunciare vi rende tranquilli? Di una tranquillità che vi fa andare a letto magari non felici ma in pace?
Vi basta veramente?

( Roberto Saviano, Repubblica 22 settembre 2008 )


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Saviano partecipazione omertà

permalink | inviato da varvitalia il 24/9/2008 alle 19:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



21 settembre 2008

I partiti e la classe dirigente

L’attuale classe dirigente italiana è assolutamente inadeguata a governare ed è la principale causa della condizione in cui versa il paese.

Un sistema politico bloccato non permette un ormai indispensabile ricambio nelle istituzioni.

All’interno dei partiti non vi è democrazia.
Spesso ha luogo un processo di selezione avversa. Tendono ad affermarsi gli individui peggiori.
Riesce ad emergere con maggior facilità chi è disposto a compromessi,
chi non ha scrupoli, chi non disdegna la corruzione ed il voto di scambio.

Le candidature seguono spesso mere logiche di scambio.

I partiti non sono tutti uguali,
I politici non sono tutti corrotti,
Tuttavia non possiamo più limitarci a esprimere un voto ogni 2 o 3 anni.

Non è più sufficiente delegare ai partiti.
E’ necessario impegnarsi direttamente per il bene del paese.

VARV




20 settembre 2008

New Beginning

E’ il momento di impegnarsi, di scendere in campo personalmente.

L’Italia è il nostro paese,

un paese pieno di speranze e risorse: RIPRENDIAMOCELO.

 

Se non siete soddisfatti di partiti che continuano a perpetuare i soliti interessi,

prendete coraggio e fatevi avanti.

Questo blog non pretende di essere sempre nel giusto

ma intende lavorare a soluzioni ragionevoli, concrete e non ideologiche.

 

Se credete ancora che un altro mondo è possibile,

se vi state convincendo che non riuscirete a vederlo

ma sentite lo stesso il dovere di combattere perché un giorno esista,

allora siete nel posto giusto.

Questo Blog è vostro.



sfoglia     settembre       
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom