Blog: http://VARVITALIA.ilcannocchiale.it

RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO FUTURO

In tutti i programmi elettorali ci continuano a ripetere che “è necessario puntare sui giovani”.
In realtà ai giovani non serve che qualcuno punti su di loro come in una scommessa dall’esito incerto, serve che i governi si impegnino realmente per rimuovere gli ostacoli che frenano il progresso di questo paese.

L’assenza di meritocrazia, il familismo, la corruzione dilagante ed il potere delle corporazioni ostacolano gli individui migliori, generano frustrazione ed alimentano la nuova emigrazione.

L’iniziativa privata è depressa da una burocrazia insopportabile, da una tassazione iniqua, da un sistema bancario poco coraggioso e dalla criminalità che spadroneggia in molte aree del paese.

Il lavoro salariato è precario, malpagato, insicuro ed a volte letale.

La partecipazione civile è osteggiata e la politica “rinnova” i suoi protagonisti attraverso la cooptazione.

Il destino dei giovani è legato a quello del paese (e viceversa).
Non possiamo più aspettare soluzioni dall’alto.
Dobbiamo riprenderci il nostro futuro!

Pubblicato il 3/10/2008 alle 19.57 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web